Guida all'evento di Monaco

Tollwood Sommerfestival 2017, Foto: muenchen.de / Mónica Garduño
Foto: muenchen.de / Mónica Garduño

Non è soltanto l’Oktoberfest, celebre in tutto il mondo, a dimostrare che gli abitanti di Monaco di Baviera sanno come festeggiare. Anche arte e musica non mancheranno agli eventi più importanti della capitale della Baviera.

Oktoberfest

, Foto: Exithamster
Foto: Exithamster

Ogni anno, a metà settembre, vengono ripetute le parole "O'zapft is'" ("È stappata!") durante la cerimonia di apertura dell’Oktoberfest e sul Theresienwiese di Monaco ha inizio una festa popolare senza eguali. L’Oktoberfest fissa nuovi standard: in 14 tendoni con circa 98.000 posti a sedere si danza e si festeggia al ritmo della musica bandistica e delle hit dell’Oktoberfest e si beve la tipica birra di Monaco preparata appositamente per l’Oktoberfest. Oltre ai tendoni, vi attendono birrerie all’aperto e stand gastronomici. Se per voi il divertimento non è mai abbastanza, lasciatevi attirare dai numerosi giostrai. Dalle giostre high-tech fino ai caroselli tradizionali, c’è l’attrazione giusta per tutti.

Tollwood Festival

Tollwood Sommerfestival 2017, Foto: muenchen.de / Mónica Garduño
Foto: muenchen.de / Mónica Garduño

Il Tollwood ha luogo due volte l’anno. In estate, il festival della cultura incanta la zona dell’Olympiapark grazie al suo particolare mix di luna park hippie, programma live di prima scelta e un’offerta gastronomica raffinata da tutto il mondo. Nell’arena si sono esibite leggende del calibro di Bob Dylan, Lou Reed e Patti Smith. Idee regalo e un programma interessante di arte e spettacolo sono invece in primo piano durante il festival invernale “Markt der Ideen” (Mercato delle idee) organizzato sul Theresienwiese.

Festa di Primavera

Impressionen vom Frühlingsfest 2016, Foto: Lukas Fleischmann
Foto: Lukas Fleischmann

Dai treni fantasma agli scivoli giganti fino a un’impressionante ruota panoramica: questo festival vi offre una grande varietà di giostre. Anche il resto del programma attira ogni anno tantissimi visitatori. Il gigantesco mercatino delle pulci, organizzato vicino all’area della festa sul Theresienwiese, è il più grande del suo genere in Baviera e, quando il tempo è bello, fino a 80.000 amanti dei mercatini vagano in lungo e largo sul Theresienwiese. Anche il raduno d’auto d’epoca con sfilata annessa attira tantissimi curiosi. Inoltre, la Giornata delle Tradizioni (“Tag des Brauchtums”) celebra le danze e i costumi tipici della Baviera.

Festa della fondazione della città

Impressionen vom Stadtgründungsfest 2017, Foto: muenchen.de/Lukas Fleischmann
Foto: muenchen.de/Lukas Fleischmann

Per festeggiare l’anniversario della fondazione di Monaco di Baviera, il centro della città si trasforma ogni anno in un luogo pieno di divertimento e avventura. La rievocazione storica di un torneo dei cavalieri nell’Alter Hof, il villaggio artigiano sull’Odeonsplatz, dove numerose associazioni di Monaco di Baviera espongono il loro lavoro in abiti storici, nonché concerti rock e pop a Marienplatz: gli abitanti della città vengono a divertirsi alla festa della fondazione.

Mercatino di Natale a Marienplatz

Der Christkindlmarkt am Marienplatz 2015 ist eröffnet, Foto: muenchen.de/Michael Hofmann
Foto: muenchen.de/Michael Hofmann

L’albero di Natale davanti al municipio è uno dei principali simboli del mercatino e viene illuminato ogni anno da migliaia di luci. Tuttavia, non è l’unica attrazione del mercatino di Natale più antico e grande di Monaco: bancarelle e stand d’artigianato sono allineati uno dietro l’altro, e naturalmente non mancano cibo e bevande. Inoltre, il “Kripperlmarkt” (Mercatino del Presepe) e la “Sternenplatz” (Piazza delle Stelle) offrono un’ampia scelta a tutti gli amanti delle decorazioni storiche per l’albero di Natale e dei personaggi del presepe.

Auer Dult

Auer Dult in der Sonne, Foto: muenchen.de/Michael Hofmann
Foto: muenchen.de/Michael Hofmann

L’atmosfera allegra e tradizionalmente monacense è tipica dell’Auer Dult. Qui non troverete un grande tendone della birra, ma sentirete i venditori pubblicizzare a gran voce i loro prodotti in centinaia di bancarelle. Un’offerta culinaria non può certo mancare e i bambini non si annoieranno grazie al calcinculo. Il Dult ha luogo tre volte tra aprile e ottobre: sotto il nome di Maidult, Jakobidult e Kirchweihdult.

Il carnevale di Monaco di Baviera

München Narrisch 2017, Foto: muenchen.de / Mónica Garduño
Foto: muenchen.de / Mónica Garduño

Alla fine della stagione del carnevale, a Monaco di Baviera viene organizzato un susseguirsi di eventi straordinari. La domenica precedente il giovedì grasso ha luogo la sfilata dei Damischen Ritter e, durante il “München narrisch”, che si tiene il lunedì e il martedì, numerose associazioni ed organizzazioni di carnevale creano un’atmosfera pazzesca con musica e danze. Il Tanz der Marktfrauen (Ballo delle donne del mercato) a Viktualienmarkt è il momento clou del carnevale di Monaco di Baviera. La tradizione del ballo del mercato risale agli inizi del XIX secolo. Le celebrazioni continuano in numerosi pub, bar e discoteche fino al tradizionale ultimo ballo.

Lange Nacht der Musik (La Lunga Notte della Musica)

Musiknacht im Bayerischen Hof, Foto: Stephan Rumpf
Foto: Stephan Rumpf

Dai generi blues, soul, rock e pop alla musica classica fino a quella indie ed elettronica: quasi tutti gli stili musicali sono rappresentati durante la Lunga Notte della Musica. In nessun altro posto potrete godervi così tanta musica a un prezzo migliore. Una volta che avete pagato il biglietto d’entrata, avrete accesso gratuito a concerti in oltre 100 discoteche, ristoranti, pub, palchi live e chiese. Le navette percorrono quattro tragitti differenti e collegano i luoghi dei concerti. Le corse in autobus sono comprese nel biglietto. Un servizio molto utile per collegare i circa 100 luoghi coinvolti!

Lange Nacht der Münchner Museen (La Lunga Notte dei Musei di Monaco di Baviera)

Installation im MaximiliansForum, Foto: Immanuel Rahman
Foto: Immanuel Rahman

Non soltanto le grandi istituzioni come il Deutsche Museum o le gallerie d’arte partecipano alla notte dei musei, ma anche i piccoli musei. Oltre al programma espositivo vengono organizzati spettacoli, concerti e attività. Al pomeriggio c’è anche un programma per bambini e ragazzi. Come per la Lunga Notte della Musica, le navette della MVG (compagnia dei trasporti di Monaco) collegano tra di loro gli edifici partecipanti.

Starkbierfeste (Festa della birra forte)

Starkbierfest im Augustinerkeller, Foto: muenchen.de/Maria Romanska
Foto: muenchen.de/Maria Romanska

Ogni birrificio di Monaco di Baviera produce la propria birra forte e celebra la stagione con lo stappo del primo barile di birra e tante feste. Le varie birre forti si riconoscono, oltre che per il loro colore scuro, anche per i loro nomi musicali e accattivanti come Salvator, Triumphator, Innovator o Aviator. La più famosa cerimonia di apertura del primo barile di birra forte è quella di Nockherberg, in occasione della quale si prendono in giro i politici bavaresi di spicco.

Più su Monaco

X

CORONAVIRUS: DIE AUSWIRKUNGEN AUF MÜNCHEN

Alle Infos
Top