Aktuelle Corona-Infos der Stadt unter www.muenchen.de/corona

“Kripperlmarkt”, il Mercatino del Presepe

Non lontano dal mercatino di Natale a Marienplatz, si svolge il mercatino del presepe più grande della Germania. Il Mercatino del Presepe è composto da dodici bancarelle che vendono esclusivamente presepi, statuette per presepi e altri accessori. Quasi ogni bancarella ha un’offerta speciale nell’assortimento.

Impressioni sul Mercatino del Presepe

L’arte del presepe: una tradizione secolare

Weihnachtskrippen Elemente

L’offerta di statuette per presepi, accessori e intagli al mercatino intorno alla Fontana Richard-Strauss nella Neuhauser Straße è talmente vasta che questo mercatino è considerato un vero e proprio Eldorado dagli appassionati di presepi. Oltre a pezzi da collezione e rarità si trovano anche molti presepi e accessori di tutte le forme e dimensioni. I pezzi forti del Mercatino del Presepe sono il grande presepe di Oberammergau e i pregiati e sfarzosi presepi orientali e alpini. È ormai dalla metà del XVIII secolo che il Mercatino del Presepe, con le sue figure pregiate intagliate a mano, è parte integrante del mercatino di Natale di Monaco di Baviera. Nel 1597, per la prima volta fu allestito un presepe nella chiesa gesuita di St. Michael. Dal 2011, anche il Mercatino del Presepe ha di nuovo il suo posto fisso davanti alla chiesa nelle vicinanze della Fontana Richard-Strauss nella Neuhauser Straße. Sul Rindermarkt, dove prima si trovava questo mercatino, adesso sorge il nostalgico “Sternenplatzl”, la Piazzetta delle Stelle.

Presepi a Monaco di Baviera

I presepi di Natale (tedesco) sono parte integrante dell’Avvento di Monaco di Baviera proprio come i dolcetti speziati natalizi, i famosi Lebkuchen, e il vin brulé. Passeggiando nella via dei presepi (tedesco) è possibile ammirare la molteplicità di presepi nelle chiese del centro della città. Per chi desidera vedere altri presepi, consigliamo di visitare la collezione di presepi all’interno del Bayerisches Nationalmuseum (Museo nazionale bavarese, tedesco), con pregiati oggetti di artigianato provenienti dal Tirolo e dall’Italia.

Maggiori informazioni sul tema

X

CORONAVIRUS: DIE AUSWIRKUNGEN AUF MÜNCHEN

Alle Infos
Top