Aktuelle Corona-Infos der Stadt unter www.muenchen.de/corona

Sfilata dei Krampus al mercatino di Natale di Monaco di Baviera 2019

Krampus vor Rathaus, Foto: Immanuel Rahman
Foto: Immanuel Rahman

Hanno un aspetto terrificante, ma in realtà sono innocui: 300 figure con maschere arcaiche spaventano i passanti in occasione della tradizionale sfilata dei Krampus al mercatino di Natale di Monaco di Baviera (8 dicembre, 15:00 - 17:00).

Gallerie fotografiche: Durante brividi la sfilata dei Krampus

La tradizione dei Krampus

Krampuslauf auf dem Marienplatz, Foto: Immanuel Rahman
Foto: Immanuel Rahman

Il Krampus è l’inquietante aiutante del benevolo San Nicola (Nikolaus nella tradizione dei paesi di lingua tedesca). Mentre San Nicola chiude sempre un occhio con i bambini che sono stati cattivi, il Krampus passa incutendo terrore con il rumore delle sue catene per farsi rispettare e rimproverare i bambini disubbidienti. La sfilata dei Krampus è una tradizione dell’area alpina risalente a 500 anni fa. Già nel XVI secolo apparivano i cosiddetti “Klabaufs”: allievi delle scuole, cantori e insegnanti della Frauenkirche e di St. Peter si travestivano da vescovi e incutevano così tanto terrore al punto da far intervenire la polizia. La sfilata dei Krampus è particolarmente amata dai bambini e dai giovani.

Costumi stravaganti e costosi

, Foto: Immanuel Rahman
Foto: Immanuel Rahman

Questi costumi molto elaborati vengono ricreati ogni anno e si distinguono in base ai diversi personaggi. I “Perchten”, che in origine dovevano scacciare l’inverno, hanno da 4 a 10 corna, mentre i Krampus hanno una maschera con due corna. I costumi costano tra le 1800 e le 2500 euro. Ma un bel costume da Krampus non è soltanto costoso, bensì anche molto pesante. Una maschera può pesare tranquillamente fino a 10 kg. Non c’è da sorprendersi quindi che chi le indossa è stremato dopo la sfilata...

Il primo gruppo di Krampus di Monaco di Baviera: Sparifankerl-Pass

, Foto: Immanuel Rahman
Foto: Immanuel Rahman

Il gruppo di Krampus di Monaco di Baviera Sparifankerl-Pass partecipa ogni anno al mercatino di Natale dal 2004. Tom Bierbaumer, fondatore del gruppo di 20 persone, intende riportare l’antica tradizione alpina nel capoluogo bavarese e organizza quindi la più grande sfilata dei Krampus. Il fondatore del gruppo tiene a sottolineare che il Krampus di Monaco di Baviera è un diavolo divertente da toccare e ammirare da vicino durante la sfilata, ma che non rimprovera i bambini disubbidienti. Di solito, dice Bierbaumer, più dei bambini sono soprattutto gli adulti ad avere paura.

Attenti al Krampus!

Altri consigli sul Natale

X

CORONAVIRUS: DIE AUSWIRKUNGEN AUF MÜNCHEN

Alle Infos
Top