Tutte le informazioni sui 17 grandi tendoni della birra Wiesn

Cosa offrono i tendoni della birra all'Oktoberfest di Monaco

Le più grandi e tradizionali birrerie di Monaco sono sempre liete di ospitarvi per l'Oktoberfest. Scoprite tutto quello che c'è da sapere sui 17 grandi tendoni della birra.

Bräurosl
Anette Göttlicher

Armbrustschützen-Festzelt

Decorato nello stile inconfondibile delle Prealpi, tutti gli anni ospita i campionati tedeschi di balestra che si svolgono tradizionalmente durante l'Oktoberfest. Le carni utilizzate per produrre le varie prelibatezze bavaresi provengono interamente dall'allevamento di bestiame proprio. Si presta grande attenzione anche alla qualità, che viene attentamente controllata. 

  • All'Oktoberfest dal: 1910
  • Posti a sedere all'interno: 5.820
  • Posti a sedere fuori: 1.600
  • Birra: Paulaner

Augustiner-Festhalle

So sieht die Augustiner Festhalle von außen aus
Katy Spichal

Per un'atmosfera accogliente e tradizionale, visitate l'Augustiner Festhalle. La birra servita in questo tendone proviene dal più antico birrificio di Monaco e viene ancora spillata dai classici fusti di legno. Le specialità regionali e la cordialità dei camerieri e delle cameriere sono ciò che rende la tenda degli Augustiner una delle più rustiche di tutte. 

  • All'Oktoberfest dal: 1898
  • Posti a sedere all'interno: 6.000
  • Posti a sedere fuori: 2.500
  • Birra: Augustiner Bräu

Fischer-Vroni

Sebastian Lehner

Se avete voglia di assaggiare altre prelibatezze oltre al tradizionale pollo arrosto e ai pretzel, la tenda in stile tradizionale Fischer-Vroni è il posto giusto. Oltre alle consuete delizie dell'Oktoberfest, il menu comprende numerosi piatti di pesce e, naturalmente, l'originale Steckerlfisch bavarese (pesce su un bastoncino). Questa tenda dall'atmosfera più raccolta e accogliente non è così rumorosa come i grandi tendoni della birra.

  • All'Oktoberfest dal: 1904
  • Posti a sedere all'interno: 3.162
  • Posti a sedere fuori: 700
  • Birra: Augustiner Bräu

Hacker Festzelt

Im Hacker-Festzelt feiert Ihr unter dem Himmel der Bayern
Katy Spichal

Il tendone Hacker è il paradiso dei bavaresi. Il suo famoso soffitto bianco e blu, disegnato dal premio Oscar Rolf Zehetbauer, viene aperto verso l'alto se le condizioni meteo lo consentono. Si tratta di uno dei tendoni più famosi dell'Okotberfest. La tenda Hacker è gelosamente custodita dalla città di Monaco ed è una grande attrazione per i giovani visitatori. 

  • All'Oktoberfest dal: 1894
  • Posti a sedere all'interno: 6.838
  • Posti a sedere fuori: 2.540
  • Birra: Hacker-Pschorr

Hofbräu-Festzelt

Sebastian Lehner

Come la birreria Hofbräuhaus di Monaco, anche la tenda del festival Hofbräu è conosciuta in tutto il mondo. In mezzo al soffitto, decorato ogni anno con 16 tonnellate di luppolo, la statua dell'angelo Aloisius canta il suo osanna brontolone. 

  • All'Oktoberfest dal: 1952
  • Posti a sedere all'interno: 6.098
  • Posti in piedi all'interno: 1.000
  • Posti a sedere all'esterno: 3.022
  • Birra: Hofbräu

Käfer Wies'n-Schänke

Sebastian Lehner

Il Wies'n-Schänke (gestito dall'azienda di salumeria Käfer) non è propriamente una tenda perché ha una struttura in legno massiccio e ricorda più una vecchia fattoria. Oltre alla birra, viene opportunamente servito anche lo champagne per accompagnare le varie prelibatezze e specialità. 

  • All'Oktoberfest dal: 1971
  • Posti a sedere all'interno: 1.164
  • Posti a sedere fuori: 1.900
  • Birra: Paulaner

Kufflers Weinzelt

Sebastian Lehner

Vino e birra sollevano l'umore! Da 200 anni, anche gli amanti del vino si godono il più grande festival del mondo. Il Weinzelt (tenda del vino) ha un aspetto molto diverso dalle tende vicine: invece che sulle tipiche panchine da birreria, gli ospiti si siedono in cabine di legno a forma di U, che ricordano i giardini del vino della Franconia. 

  • All'Oktoberfest dal: 1984
  • Posti a sedere all'interno: 1.920
  • Posti a sedere fuori: 580
  • Birra: solo birra di frumento Paulaner (fino alle 21 ore)

Löwenbräu-Festzelt

Sebastian Lehner

Con la sua torre alta 37 metri, il Löwenbräu-Festzelt è abbastanza difficile da mancare. Sicuramente sarete attratti anche dalle dolci melodie che provengono da questa tenda: sopra l'entrata, un potente leone ruggisce ogni minuto il suo inconfondibile "Lööööwenbräu" richiamando i visitatori. Non è quindi una sorpresa che i giocatori del TSV 1860, meglio conosciuti come 'die Löwen' (i leoni), siano ospiti abituali di questa tenda. 

  • All'Oktoberfest dal: 1910
  • Posti a sedere all'interno: 5.700
  • Posti a sedere fuori: 2.800
  • Birra: Löwenbräu

Marstall Festzelt

Sebastian Lehner

Il Marstall Festzelt ha sostituito il famoso Hippodrom nel 2014. La tenda prende il nome dall'antica scuola di equitazione della corte bavarese. Questo è anche il motivo per cui il design del Marstall è incentrato sul tema dei cavalli. Alcuni visitatori sono più interessati alla birra Spaten, altri alle tipiche prelibatezze bavaresi che vengono servite qui. 

  • All'Oktoberfest dal: 2014
  • Posti a sedere all'interno: 3.200
  • Posti a sedere all'esterno: 1.000
  • Fabbrica di birra: Spaten Oktoberfestbier, birra di frumento Franziskaner, Löwenbräubier analcolica

Ochsenbraterei

Sebastian Lehner

Da 130 anni i buoi sono il tema centrale della Ochsenbraterei. Nel corso dell'Oktoberfest, vengono consumati oltre 100 di questi pregiati animali cornuti. Ogni bue viene selezionato personalmente dal proprietario dalla tenuta comunale di Gut Karlshof. Come da tradizione, il primo bue che viene consumato all'Oktoberfest porta il nome del macellaio, l'ultimo il nome del cuoco. 

  • All'Oktoberfest dal: 1881
  • Posti a sedere all'interno: circa 5.950
  • Posti a sedere all'esterno: circa 1.600
  • Birra: Spaten

Paulaner Festzelt

Das Paulaner Festzelt von außen
Sebastian Lehner

Il Paulaner Festzelt, precedentemente noto come Winzerer Fähndl, può essere facilmente individuato da lontano grazie all'enorme boccale di birra che ruota in cima alla torre della tenda. Questa tenda riccamente decorata è rinomata per la sua atmosfera accogliente e per il gran numero di ospiti abituali, tra cui i giocatori del FC Bayern Monaco. La clientela è un po' più anziana, uno dei motivi per cui l'atmosfera è più accomodante e meno selvaggia delle altre tende. 

  • All'Oktoberfest dal: 1885
  • Posti a sedere all'interno: 8.450
  • Posti a sedere fuori: 2.450
  • Birra: Paulaner

Pschorr Festzelt Bräurosl

Sebastian Lehner

Conosciuta popolarmente come Bräurosl, questa tenda è stata chiamata così in onore di Rosi Pschorr, la figlia del proprietario di una fabbrica di birra ed ex publican dell'Oktoberfest. Grande importanza è data all'intrattenimento musicale, con la tradizionale presenza della cantante di jodel della tenda. Recentemente è diventato il luogo d'incontro della comunità gay, la prima domenica dell'Oktoberfest.

  • All'Oktoberfest dal: 1901
  • Posti a sedere all'interno: 6.490
  • Posti a sedere fuori: 1.760
  • Birra: Hacker-Pschorr

Schottenhamel-Festhalle

Die Schottenhamel Festhalle von außen
Katy Spichal

La Schottenhamel-Festhalle è la tenda più antica e tradizionale: la famiglia Schottenhamel è rappresentata all'Oktoberfest dal lontano 1867. Ogni anno ospita la tradizionale spillatura del primo fusto di birra da parte del sindaco di Monaco. Molti studenti vengono in questa tenda, che è diventata un popolare luogo di incontro per i giovani.

  • All'Oktoberfest dal: 1867
  • Posti a sedere all'interno: 6.288
  • Posti a sedere fuori: 2.742
  • Birra: Spaten

Schützen-Festzelt

Sebastian Lehner

La tradizionale gara di tiro dell'Oktoberfest dell'Associazione bavarese di tiro sportivo si svolge qui. Gli ospiti possono assistere all'azione degli atleti impegnati nei 110 poligoni di tiro. Il giardino Schützenzelt è protetto dal vento ed è piacevolmente accogliente all'esterno anche quando il clima è fresco. 

  • All'Oktoberfest dal: 1876
  • Posti a sedere all'interno: 4.923 più 120 posti in piedi
  • Posti a sedere all'esterno: 1.235
  • Birra: Löwenbräu

Festzelt Tradition (Oktoberfest storico "Oide Wiesn")

Sebastian Lehner

Questa tenda della birra in stile rustico, una delle due grandi tende sul sito storico dell'Oktoberfest ("Oide Wiesn"), è davvero all'altezza del suo nome. I visitatori sono invitati a festeggiare come ai vecchi tempi, con la birra servita in boccali di pietra. Il folklore tradizionale bavarese, la musica e la danza caratterizzano l'atmosfera di questo tendone della birra, dove è possibile godersi una versione più rilassata e calma dell'Oktoberfest. 

  • All'Oktoberfest dal: 2010
  • Posti a sedere all'interno: 5.000
  • Posti a sedere fuori: 3.050
  • Birra: Augustiner Bräu

Schützenlisl (Oktoberfest storico "Oide Wiesn")

Sebastian Lehner

Dal punto di vista culinario, questa tenda modellata sullo stile di una locanda bavarese con la sua struttura a graticcio e il cielo a pagoda, offre specialità tradizionali. Una particolarità di questa tenda è il "Wirtshausgsang": sui tavoli vengono distribuiti dei libretti di canzoni per cantare tutti insieme. Qui si può ascoltare la gente del posto cantare sul palco insieme ai musicisti. 

  • All'Oktoberfest dal: 2022
  • Posti a sedere all'interno: 1.380
  • Posti a sedere fuori: 400

Tende da birra più piccole

Hochreiters Haxnbraterei
Sebastian Lehner

Ognuna delle 21 piccole tensostrutture ha il suo fascino e la sua personalità. Alcuni locali sono in stile tradizionale, con decorazioni rustiche e musica folk dal vivo. Altri offrono un'atmosfera moderna con gruppi musicali e cocktail creativi. In questi piccoli tendoni della birra i visitatori possono vivere un'autentica esperienza bavarese, lontano dal trambusto dei grandi tendoni.

Qui vengono serviti i piatti tradizionali bavaresi: pollo, anatra, bratwurst, canederli o stinco di maiale - i visitatori possono gustare specialità sostanziose e persino portare via i piatti di alcuni di essi. Nei tendoni dei bar è possibile scegliere tra caffè e dolci.

  • Bodo's Cafézelt
  • Café Kaiserschmarrn
  • Café Theres
  • Feisinger's Kas- und Weinstubn
  • Fisch-Bäda
  • Glöckle Wirt
  • Goldener Hahn
  • Haxnbraterei
  • Heimer Enten- und Hühnerbraterei
  • Heinz Wurst- und Hühnerbraterei
  • Hühner- und Entenbraterei Ammer
  • Kaffeehaferl Schiebl
  • Kalbsbraterei
  • Münchner Knödelei
  • Münchner Stubn
  • Hühnerbraterei Poschner
  • Vinzenzmurr Metzgerstub'n
  • Wiesn Guglhupf
  • Wildstuben
  • Wirtshaus im Schichtl
  • Zur Bratwurst