Guida per il tempo libero

, Foto: Sebastian Lehner
Foto: Sebastian Lehner

Monaco offre tutto l’anno un’offerta incomparabile di attività per il tempo libero. Poco importa se al coperto e all’aria aperta: avrete sempre l’imbarazzo della scelta.

Scoprire Monaco con la bicicletta

Fahrradfahrer in München

Non esiste un modo più rilassante per scoprire la città. I ciclisti troveranno a Monaco una fitta rete di piste ciclabili che possono essere utilizzate per raggiungere comodamente molte delle più importanti attrazioni turistiche della città. Se non possedete una bici, numerosi servizi di noleggio, come il MVG Rad, vi permettono di noleggiarne una pagando a prezzi bassi. Infine, Monaco di Baviera è il punto di partenza ideale per tour in bicicletta verso l’area pedemontana delle Alpi.

Visitare i musei di Monaco di Baviera

Pinakothek der Moderne , Foto: Lukas Fleischmann
Foto: Lukas Fleischmann

Monaco di Baviera deve la sua reputazione di città d’arte ai re bavaresi e alla loro passione di collezionare opere artistiche. Ancora oggi, gli edifici come le gallerie d’arte, la villa degli artisti Lenbachhaus o i musei Villa Stuck e Haus der Kunst mantengono viva questa reputazione. Tuttavia, questo è soltanto un aspetto della città dei musei Monaco di Baviera. Gli amanti della tecnologia rimarranno affascinati dalle esposizioni presenti al Deutsches Museum, mentre al nuovo MUCA potrete ammirare opere di Street Art. E anche al cabarettista Karl Valentin, nato a Monaco di Baviera, è stato dedicato un museo particolarmente bizzarro nell’edificio Isartor.

Immergersi nella natura

Sommer-Bilder 2017, Foto: muenchen.de / Mónica Garduño
Foto: muenchen.de / Mónica Garduño

Non molte metropoli hanno così tanto da offrire: le rive dell’Isar sono accessibili da quasi tutte le zone urbane e vi danno l’opportunità di godervi rilassanti ore all’aperto. Anche i parchi, come il famoso Englischer Garten (Giardino inglese) e l’enorme Olympiapark (Parco olimpico), permettono agli abitanti di Monaco di Baviera di immergersi nel verde. Allo zoo di Hellabrunn, attraversato da numerosi affluenti dell’Isar, si possono ammirare da vicino flora e fauna. Non c’è quindi da stupirsi che gli abitanti di Monaco di Baviera amino stare all’aperto.

Panorama dall’Olympiaturm

Aussicht vom Olympiaturm

Per chi osserva la città dalla sommità della’Olympiaturm (Torre olimpica), Monaco appare come un grande tappeto steso ai propri piedi. Dalla terrazza panoramica situata a 190 metri d’altezza è possibile vedere addirittura le Alpi nelle giornate più limpide. In centro, le torri della Peterskirche (Chiesa di San Pietro) e del Neues Rathaus (Nuovo municipio) garantiscono la migliore vista sulla città e la sua storia architettonica. Ma ci sono anche altri punti di osservazione, tra cui le terrazze di alcuni bar e bistrot.

Shopping a volontà

Münchner beim Shopping in der Sonne, Foto: Lukas Fleischmann
Foto: Lukas Fleischmann

Il cuore dello shopping di Monaco di Baviera batte tra le piazze Marienplatz e Stachus. Ma questo non è l’unico luogo in cui potete fare shopping. Molto popolare è anche il viale Sendlinger Straße con una parte di negozi ancora a gestione familiare; e lo stesso vale per Hohenzollernstraße nel quartiere di Schwabing. I centri commerciali, come Fünf Höfe o Hofstatt, si trovano nel cuore della città. Riem Arcaden, Pasing Arcaden, il centro commerciale Olympia e pep Neuperlach, ubicati ai confini della città, sono ulteriori mondi dello shopping.

Sperimentare la cultura delle birrerie all’aperto

Biergarten am Seehaus im englischen Garten., Foto: muenchen.de/Falk Heller
Foto: muenchen.de/Falk Heller

In nessun altro posto si può percepire la convivialità di Monaco come in una delle numerose birrerie all’aperto. Non appena spuntano i primi raggi di sole primaverili, le persone fanno merenda sotto l’ombra dei castagni. I visitatori possono portare brezel, obatzda (crema spalmabile a base di formaggio) e insalate fresche, mentre il boccale di birra fredda viene servito sul posto. Per un comfort ancora maggiore, portate con voi un cuscino da usare quando vi sedete sulle panche.

Nuotare in una delle piscine di Monaco di Baviera

Müller'sches Volksbad, Foto: Robert Goetzfried
Foto: Robert Goetzfried

Sia che siate nuotatori agonistici con ambizioni olimpiche o sportivi occasionali, le piscine coperte di Monaco hanno la vasca giusta per voi. Le corsie da 50 metri della Dantebad metteranno alla prova la vostra forma fisica, mentre nella piscina Südbad il relax è di casa. La Müller'sche Volksbad, con il suo stile Art Nouveau, è probabilmente la piscina più bella di Monaco di Baviera, anche se in estate le persone prediligono le piscine all’aperto con i loro trampolini e scivoli.

Visitare i luoghi di interesse culturale

Nationaltheater in der Abendämmerung

La Bayerische Staatsoper (Opera della Baviera) e i teatri Residenztheater e Cuvilliés-Theater sono soltanto alcune delle istituzioni che godono di un’ottima reputazione anche oltre i confini della città. La Münchner Philharmoniker (Orchestra Filarmonica di Monaco) e la Bayerische Staatsorchester (Orchestra di Stato della Baviera) si contendono regolarmente spettacoli all’estero. Rappresentazioni teatrali e festival vengono organizzati durante tutto l’anno e naturalmente non mancano concerti pop, rock e jazz.

Scoprire i dintorni di Monaco di Baviera

Fraueninsel , Foto: Chiemsee-Alpenland Tourismus, Anita Berger
Foto: Chiemsee-Alpenland Tourismus, Anita Berger

A soli due passi da Monaco, i laghi Starnberger See, Ammersee e Tegernsee offrono svago e divertimento illimitati. Anche il Monastero di Andechs sull’Heiliger Berg (Monte Sacro) è veloce da raggiungere e il tragitto verso il famosissimo castello di Neuschwanstein si percorre facilmente in auto. Al lago Chiemsee con le sue due isolette, Herreninsel e Fraueninsel, potete arrivarci addirittura con il treno. Durante l’inverno, il divertimento sugli sci attira verso le Alpi tantissimi turisti.

Più su Monaco

Top